Simona Salvemini: “voglio un figlio in provetta”

simona.JPGL’ex gieffina ospite da Barbara D’Urso a Pomeriggio Cinque racconta di volere un figlio. Sarebbe una bella notizia se non fosse che lo vuole in provetta essendo single. Simona spiega che è da tanto tempo di avere questo sogno di diventare mamma, e visto che non ha ancora incontrato l’anima gemella ha deciso di non voler più aspettare e avrà un figlio con la fecondazione assistita. Racconta di andare a Barcellona dove c’è il centro di più importante per la fecondazione. Aggiunge di non essere uno sfizio e nè un gioco, sa di avere le possibilità di avere un figlio e crescerlo anche da sola. Spiega anche di aver paura per tutte le storie che si sentono sui figli contesi, per questo vuole un donatore anonimo, non vuole sapere chi è.

Simona Salvemini: “voglio un figlio in provetta”ultima modifica: 2013-03-06T09:34:29+01:00da naefira
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Simona Salvemini: “voglio un figlio in provetta”

  1. Ciao Simona,ho seguito molte delle tue interviste e a mio avviso sei una donna molto seria. Io non faccio parte del mondo dello spettacolo,anzi ho 48 anni a Luglio e sono disoccupato.pero voglio dirti non fare un bambino in provetta conosciamo ci e “fallo” con me che ho anche io una voglia matta manon me lo posso permettere. Ciao pensaci cosi ci sono due vite anzi tre vite contentissime ciao.

I commenti sono chiusi.